La migliore criptovaluta su cui investire nel 2019

07 Nov 2018

La migliore criptovaluta su cui investire nel 2019

Oggigiorno, le persone si pongono una domanda comune: qual è la migliore criptovaluta su cui investire? Stiamo vivendo un boom enorme in questo mercato. Anche alcuni anni fa le criptovalute erano principalmente per persone che conoscevano la tecnologia.

 Al tempo, le uniche persone che investivano erano persone che amavano le criptovalute. C'erano anche alcune centinaia di criptovalute, a differenza di oggi.

Ma ora il mercato è cambiato molto. Al posto di dilettanti, investitori seri stanno entrando sul mercato insieme a quelli più grandi. Inoltre, è aumentato anche il numero di criptovalute. Invece di poche centinaia, il numero è aumentato a circa 1.650.

Avere una grande quantità di criptovalute può aiutarti a diversificare il tuo portafoglio e darti delle opzioni, ma a volte ciò può confondere.

Investi in criptovalute

Come le azioni, il settore immobiliare e l'oro, la decisione di investire o meno in criptovalute è una decisione ben calcolata che non può essere forzata, indotta o affrettata. È importante arrivare ad una conclusione da soli. Sei l'unico responsabile delle perdite subite.

Questo significa che non hai bisogno di aiuto per identificare la migliore criptovaluta su cui investire? Assolutamente no! In realtà, devi fidarti di più negli altri. Prima di investire, devi capire i tuoi obiettivi di investimento, delinearli e quindi iniziare a lavorare per raggiungerli.

Dovrai rispondere a domande come "Quanto velocemente voglio il mio profitto?", "Quanti soldi dovrei investire?", Ecc. Le risposte a queste domande sono ciò che ti daranno coraggio quando le cose si faranno difficili.

Lo stato attuale dei mercati di criptovalute

Tutto è iniziato con Bitcoin nel 2009. Litecoin ed Ethereum si unirono subito per competere ferocemente con Bitcoin per una parte della popolazione del mercato. In circa nove anni sono apparse diverse criptovalute, ma nessuna ha goduto dell'onda che Bitcoin ha cavalcato nel 2017. Il prezzo è aumentato di quasi il 4.000%, portando la sua capitalizzazione di mercato a circa 450 miliardi di dollari.

Ci sono circa 3.000 nuove criptovalute sul mercato, e ognuna di loro afferma di essere la migliore dopo Bitcoin. Sfortunatamente, molte di queste monete scompaiono prima ancora che vengano rilasciate. In effetti, il 92 percento dei progetti blockchain lanciati dal 2015 hanno fallito. Ciò rende importante considerare attentamente su quale criptovaluta investire prima di investirci.

Bitcoin (BTC)

bitcoin logo


Introdotto per la prima volta nel 2009, Bitcoin è la prima implementazione di una rete di criptovaluta. Satoshi Nakamoto, un individuo o gruppo di persone anonimo, ha inviato il documento tecnico di Bitcoin a importanti crittografi e programmatori nel 2008. Ecco come è nato Bitcoin.

Il documento intitolato "Bitcoin: un sistema di pagamento elettronico peer-to-peer" ha descritto tutti i dettagli e i piani di Bitcoin. Nel gennaio 2009, Satoshi ha estratto il primo blocco di Bitcoin, chiamato Genesis Block, con una ricompensa di 50 monete. L'estrazione di Genesis Block ha attivo la rete Bitcoin.

A differenza delle valute tradizionali che si affidano a enti governativi e corporativi per creare valute, Bitcoin è diverso. Bitcoin è un protocollo peer-to-peer decentralizzato che si affida ai suoi utenti per creare più unità. Ma non è affatto il primo.

Nick Szabo ha ideato una moneta digitale decentralizzata chiamata Bit Gold. E Bitcoin può essere visto come un'implementazione diretta del sistema Bit Gold. Invece di un registro privato tenuto da un ente in un sistema centralizzato, il registro di Bitcoin è pubblico.

Il registro pubblico è chiamato blockchain.

I token vengono creati e le transazioni vengono verificate da un algoritmo di test di lavoro e un processo chiamato mining. I miner verificano le transazioni risolvendo un puzzle di calcolo e aggiungono un blocco di transazione alla blockchain.

Ci potranno essere solo 21 milioni di Bitcoin, questo è il limite, e di questi Satoshi ne ha 1 milione. La Bitcoin Foundation sta attualmente sviluppando e mantenendo la rete Bitcoin.

Cosa rende Bitcoin una buona scelta nel 2019?

Ciò che rende Bitcoin una buona opzione per gli investitori è la sua grande popolarità. Fin dalla sua nascita, Bitcoin è sempre stato uno dei preferiti tra i fan. Ma i recenti aumenti del prezzo hanno interessato anche gli investitori veterani.

Attualmente, Bitcoin ha una capitalizzazione di mercato di 127 miliardi di dollari con un prezzo di 7.500$ per unità. Dei 21 milioni di bitcoin che esisteranno, 17 milioni sono già stati emessi.

Problemi di Bitcoin

Bitcoin, essendo una criptovaluta sviluppata nel 2009, è molto più lenta di altre cripto. Bitcoin affronta anche alcuni problemi di scalabilità. Ecco perché la Bitcoin Foundation ha incorporato il sistema Segregated Witness, o Segwit, per risolvere alcuni dei problemi.

I media mainstream, molti appassionati di criptovalute e anche gli ambientalisti hanno parlato molto del consumo di energia dei Bitcoin. L'estrazione di bitcoin consuma molta energia. Pari a circa 23 TWh, è abbastanza per rifornire di energia l'intero Ecuador.

Litecoin (LTC)

litecoin logo

Charlie Lee, un ex dipendente di Google ha creato Litecoin nel 2011. Litecoin è una delle prime criptovalute create dopo Bitcoin. Anche se sembra ancora un altcoin, non è proprio uguale a Bitcoin. Litecoin è anche un progetto di criptovaluta open source peer-to-peer ed è sotto licenza X11.

Le principali differenze tra Litecoin e Bitcoin sono:

  • Litecoin ha un tempo di generazione di blocchi di 2,5 minuti, molto inferiore ai 10 minuti di Bitcoin, e utilizza un algoritmo di hash diverso.
  • Invece dell'algoritmo SHA256 di Bitcoin, Litecoin utilizza scrypt come un algoritmo di test di lavoro. Il motivo principale per cui si utilizza scrypt è che è molto più difficile creare piattaforme FPGA e ASIC per scrypt. 
  • Litecoin ha un numero maggiore di monete che circolano nel mercato, 84 milioni per essere esatti. Come Bitcoin, il tasso di generazione di token per blocco viene ridotto della metà ogni 4 anni.

Il team di sviluppo di Litecoin è stato estremamente veloce nel risolvere problemi legati alla scalabilità. Litecoin è stata una delle prime criptovalute ad adottare un sistema di controllo segregato.

Litecoin è compatibile con lighting network che consente di elaborare le transazioni circa quattro volte più velocemente rispetto a Bitcoin.

Cosa rende Litecoin una buona criptovaluta su cui investire?

Litecoin ha attualmente una capitalizzazione di mercato di 5 miliardi di dollari e un numero totale di 57 milioni di monete circolano attualmente. Litecoin è cresciuto in modo costante nel corso degli anni e non ha mai smesso di stupire la comunità delle cripto.

Inoltre, Litecoin è relativamente economico, circa 85$. Sia i grandi investitori che quelli piccoli possono investire su questa criptovaluta.

Problemi con Litecoin

La fondazione Litecoin è stata molto attiva per quanto riguarda il miglioramento della criptovaluta. Non ci sono state grandi battute d'arresto con Litecoin ma, come Bitcoin, anche la generazione di nuovi Litecoin spreca molte risorse.

Ethereum (ETH)

etherium logo

Ethereum è il pioniere nel campo degli smart contract e dello sviluppo di applicazioni decentralizzate (DAPP). È un'idea originale del coder adolescente Vitalik Buterin. Il padre di Vitalik, un informatico di professione, ha spinto il ragazzo ad interessarsi ai Bitcoin e al concetto di criptovalute. Anni dopo, Vitalik stesso creò una criptovaluta con l'aiuto di alcuni appassionati.

Secondo Vitalik, il motivo principale alla base della creazione di Ethereum era il fatto che Bitcoin non ha un proprio linguaggio di programmazione. Così, Vitalik voleva creare una rete di criptovaluta che fosse molto più intelligente di Bitcoin. Ethereum ha la sua macchina virtuale chiamata EVM.

Questa macchina virtuale consente la creazione di smart contract e applicazioni decentralizzate. Questi contratti vengono creati utilizzando speciali linguaggi di programmazione come Solidity, Serpent, LLL e Mutan.

Questa piattaforma di criptovalute è il più grande sistema di calcolo distribuito al mondo. Ethereum è anche la piattaforma più utilizzata per la creazione di progetti ICO, con una quota di mercato di circa il 50%. Questo dà un'idea della popolarità di Ethereum.

Perché investire in Ethereum?

Attualmente, ogni token Ethereum, o Ether, ha un prezzo di 463$. Ethereum ha una capitalizzazione di mercato di 46 miliardi di dollari. Sebbene la piattaforma abbia visto molti alti e bassi, non ha mai smesso di crescere.

Ciò che rende Ethereum un'ottima opzione su cui investire è la sua popolarità e gli aggiornamenti rapidi.

Problemi di Ethereum

Come Bitcoin e molte altre altcoins, Ethereum utilizza anche il sistema di prova di lavoro, Proof-of-Work, per verificare le transazioni e creare nuovi token. Ma Vitalik ha capito la minaccia che questo comporta per tutto il sistema. Quindi, il team di sviluppo ha preso la decisione di cambiare lentamente la piattaforma i modo da supportare le prove di partecipazione, Proof-of-Stake.

Hanno compiuto grandi sforzi per preparare la rete alla configurazione Proof-of-Stake.

Non ci sono reali problemi con Ethereum poiché il team di sviluppo lo aggiorna sempre per seguire e anticipare i nuovi standard del settore. Ma come sempre, il fork in grandi quantità può causare discrepanze e introdurre alcuni errori o lacune.

Ethereum Classic (ETC)

ethereum classic logo

Ethereum Classic ed Ethereum sono quasi uguali ma differiscono in alcuni aspetti. Nel maggio del 2016, DAO, un'organizzazione autonoma decentralizzata, ha creato un fondo venture capital sulla piattaforma Ethereum. Hanno raccolto circa 168 milioni di dollari molto rapidamente.

Sfortunatamente, c'erano alcune lacune nel sistema. Alcuni esperti di sicurezza e attivisti della blockchain si sono affrettati a sottolineare i difetti, ma questi non sono stati risolti in alcun modo. Di conseguenza, a giugno un utente anonimo ha abusato del sistema e ha prelevato 3,6 milioni di Ether.

Questo 3,6 milioni di Ether erano valutati a circa 50 milioni di dollari a quel tempo.

Questo ha diviso l'intera base utenti di Ethereum in due. Alcune persone volevano che la Fondazione Ethereum realizzasse una grande biforcazione per ripristinare i token perduti.

Ma gli utenti più ortodossi hanno chiesto che non venisse fatta in quanto ritenevano che la blockchain è immutabile. Ad ogni modo, la fondazione originale ha realizzato la biforcazione per ripristinare gli Ether.

Un'entità diversa ha deciso di separarsi da Ethereum per sostenere la causa dei più ortodossi. È così che è nato Ethereum Classic. Da allora, Ethereum Classic ha subito enormi cambiamenti e biforcazioni abbastanza spesso da separarsi ulteriormente da Ethereum.

Ethereum Classic è ancora interessante come investimento nel 2019?

Sì, ovviamente è ancora interessante. Benché separato da Ethereum, segue ancora i suoi concetti di base. Ha la capacità di creare smart contract e applicazioni decentralizzate. Anche Ethereum Classic sta aggiornando la sua rete per essere supportata dal sistema test di partecipazione.

In questo momento ha un prezzo di circa 17$ per token con una capitalizzazione di mercato di 1,7 miliardi di dollari. Ethereum Classic è un progetto molto promettente e finora ha dei buoni numeri.

Ripple (XRP)

ripple logo

Ripple è un protocollo Internet open source che supporta accordi in tempo reale, rimesse veloci e cambi di valuta. Gli sviluppatori hanno creato Ripple con un sistema di trasferimento del debito tra coppie. Ripple è estremamente diversa dalle altre criptovalute.

La rete di Ripple supporta un'ampia varietà di valute fiat e persino token digitali. Ripple è praticamente cento volte più veloce di Bitcoin. Puoi elaborare le transazioni con il sistema di consenso avanzato in 4 secondi, mentre Bitcoin richiede almeno un'ora.

Secondo i suoi fondatori, Ripple non è sul mercato per competere con altre criptovalute. Invece, stanno sviluppando un sistema di transazioni di nuova generazione per contrastare il tradizionale metodo, che è estremamente lento.

Perché investire in Ripple?

Il progetto RippleNet è supportato da numerose grandi banche e entità aziendali come Santander, UniCredit, UBS, Axis Bank, ecc. In effetti, i validatori di rete includono il MIT.

Molte persone non prestano abbastanza attenzione a Ripple perché la loro valuta, XRP, ha un prezzo molto basso. Ma non si rendono conto che Ripple non è sfruttabile come la maggior parte delle altre valute. Quindi sul mercato c'è già il totale di XRP. Questo è il motivo per cui è valutato a 0,45$ nonostante abbia un limite di mercato di 17 miliardi di dollari.

XRP è anche la terza criptovaluta più popolare e più scambiata. Le sue transazioni più veloci e la sua piattaforma estremamente scalabile stanno aiutando RippleNet a crescere continuamente.

Problemi di Ripple

Non ci sono problemi reali con Ripple. Ma alcuni ritengono che Ripple sarà centralizzata, dal momento che le grandi aziende lo supportano. Quindi, se ti consideri un purista della blockchain, allora Ripple potrebbe non essere la valuta giusta per te.

Dash (DASH)

dash logo

Dash è una criptovaluta open source tra peer che opera dall'inizio del 2014. All'inizio si chiamava XCoin, ma nel 2015 ha cambiato nome in DarkCoin. Infine, è stato rinominato Dash, che è un'abbreviazione di Digital Cash.

Dash intende essere una rete di criptovaluta facile da usare, autofinanziata e autogestita. Di fatto, è la prima organizzazione autonoma decentralizzata a essere testata da Sybil.

A differenza di Bitcoin che ha una rete a livello singolo, Dash opera su due livelli. Il primo livello è composto da miner che estraggono nuovi token, mentre il secondo livello è composto da nodi master che svolgono varie attività. Queste attività comprendono la gestione della piattaforma e l'esecuzione di attività critiche come InstaSend e PrivateSend.

Dovrei investire in Dash nel 2019?

Sì. Dash è un promettente progetto di criptovaluta che ha una straordinaria struttura aziendale. È anche estremamente sicuro. Le transazioni sono veloci e la piattaforma offre caratteristiche di scalabilità uniche.

Al momento della stesura di questo articolo, Dash ha un limite di mercato di 2 miliardi di dollari e un prezzo simbolico di 245$. Secondo Coinmarketcap, il giro d'affari giornaliero di Dash è di circa 174 milioni di dollari, il che è la prova della sua crescente popolarità.

Zcash (ZEC)

zcash logo

La creazione di Zooko Wilcox-O'Hearn, Zcash, è una nuova versione del progetto Zerocoin. È fondamentalmente uguale a Bitcoin, ma fornisce un ulteriore livello di sicurezza e anonimato. Secondo il suo team di sviluppo, non è di sostenere attività illegali.

Zcash consente inoltre agli utenti di divulgare informazioni sulle transazioni e il saldo del conto in modo selettivo. Questa funzione consente alle autorità di regolamentazione fiscale di eseguire controlli.

Cosa rende Zcash interessante nel 2019?

Zcash è un progetto importante ed è classificato tra le 20 principali criptovalute. La privacy è un vantaggio unico.

In questo momento Zcash ha un prezzo di 184$ con 4.3M di ZEC in circolazione. Zcash ha una capitalizzazione di mercato di 800 milioni di dollari e ha un volume di trading giornaliero di 52 milioni di dollari.

Sì, puoi investire in Zcash. Il progetto continua ad essere rilevante nel 2019.

NEM (XEM)

nem logo

Completamente sviluppato con Java, NEM è una criptovaluta peer-to-peer con funzionalità rivoluzionarie. Invece di un algoritmo di test di lavoro generico utilizzato nella maggior parte delle altre criptovalute, NEM utilizza un sistema di test di prova.

NEM ha anche diverse nuove funzionalità, come conti con firme multiple, sistema di reputazione EigenTrust e messaggistica criptata.

NEM gira su una blockchain commerciale chiamata MIJIN. Attualmente, MIJIN è sottoposto a test di stress in istituti finanziari in Giappone e in tutto il mondo. Il Giappone ha superato gli Stati Uniti diventando il numero uno per il trading di criptovalute. Il NEM ha un futuro brillante, per non dire altro.

Investire in NEM: dovrei farlo?

Attualmente, NEM ha una capitalizzazione di mercato di 1,5 miliardi di dollari e il numero 16. XEM, il token nativo di NEM, ha un prezzo relativamente basso di soli 0,17$. Questa è una buona opzione per le persone che vogliono investire piccole somme.

Monero (XMR)

monero logo

Lanciato nel 2014, Monero è diventato una delle criptovalute più scambiate in questo momento. È basato sul protocollo CryptoNote e si concentra principalmente sulla fornitura di una criptovaluta decentralizzata e scalabile orientata alla privacy.

Perché dovrei investire in Monero?

Monero ha attualmente una capitalizzazione di mercato di 2,1 miliardi di dollari, che è più di molte popolari criptovalute come ETC e Zcash. E questa capitalizzazione di mercato è in costante crescita. Attualmente, XMR, il token nativo di Monero, ha un valore di 131$, che è l'ideale per i nuovi investitori.

Problemi di Monero

Monero si concentra troppo sulla privacy. Molte informazioni sono così criptate che rimangono nascoste anche per il sistema stesso e si abusa molto di questa funzione.

Monero ha registrato una rapida crescita del capitalizzazione di mercato nel 2016 quando è entrato a far parte di AlphaBay. AlphaBay era un mercato su deep web specializzato nella vendita di articoli illegali e di contrabbando. È stato rintracciato e chiuso dalla polizia nel luglio 2017.

Monero è anche relativamente facile da minare. Può essere facilmente minato usando CPU e GPU domestiche. Monero non è a favore del mining tramite ASIC, quindi l'hanno completamente bloccato. La facile funzione di mining di XMR ha una grande popolarità.

Perfino ad ottobre XMR ha fatto notizia perché è stato minato molto. Un sito chiamato Coin-hive ha sviluppato un codice javascript portatile che consentiva a siti web e persino bloatware di minare XMR su computer di alcuni utenti, senza alcun consenso.

Alcuni siti che hanno implementato questo javascript sono stati abbastanza onesti da avvertire i propri utenti, mentre altri siti come The Pirate Bay hanno dovuto affrontare forti ripercussioni per averlo fatto senza informare nessuno.

NEO (NEO)

neo logo

Spesso chiamato Ethereum cinese, NEO è una criptovaluta open source tra peer che è fondamentalmente simile a Ethereum. Ma questo non significa che NEO sia una copia di Ethereum.

NEO ha incorporato le caratteristiche di Ethereum come applicazioni decentralizzate e gli smart contract, migliorandole.

A differenza di Ethereum, dove gli smart contract possono essere generati solo utilizzando linguaggi di programmazione specializzati, in NEO, gli smart contract possono essere generati utilizzando linguaggi popolari come C, C, Java, ecc.

L'unico piano del team di sviluppo NEO è creare un'economia intelligente. E secondo loro, può essere raggiunto attraverso la combinazione di risorse digitali, smart contract e identità digitali. NEO è estremamente scalabile e ipoteticamente anche sicuro per il calcolo quantistico. Quindi sì, NEO è abbastanza futuristico e può essere visto come un concorrente di Ethereum.

Investi in NEO

Attualmente, NEO occupa il 12° posto su Coinmarketcap, con una capitalizzazione di mercato di 2,2 miliardi di dollari. Al momento della stesura dell'articolo, costa circa 34$ con una disponibilità di 65 milioni di NEO.

NEO non può essere minato come XRP. Invece, la piattaforma ha un'altra criptovaluta chiamata GAS, che è minabile. GAS viene minato mantenendo NEO. Attualmente, questa funzione è disponibile solo su una piattaforma di exchange popolare chiamata Binance.

Problemi di NEO

NEO ha un grande potenziale e il team di sviluppo è piuttosto concentrato sul suo obiettivo. L'unico problema di NEO è che il team di sviluppo non ha un reparto marketing.

A differenza di altre criptovalute che possono essere acquistate senza problemi, l'acquisto di NEO può essere un grosso problema. Attualmente, l'unico modo per acquistare NEO è attraverso piattaforme di exchange come Bittrex, Binance, ecc.

Investi in Criptovalute in modo intelligente

Non è un segreto che investire in criptovalute comporti anche un serio rischio di perdere denaro a causa dell'elevata volatilità di questo mercato. Ad esempio, acquistando Bitcoin alla fine di aprile 2018 con la speranza che sarebbe cresciuto, avresti perso il 20%. Non molto incoraggiante, vero?

Inoltre, l'acquisto di criptovalute è direttamente correlato ad altre difficoltà, ad esempio il complicato processo di registrazione negli exchange, i possibili rischi di frodi sugli exchange e sui portafogli, ecc. Per ulteriori informazioni sulle criptovalute e sui rischi al momento dell'acquisto, consultare l'articolo pertinente sul nostro blog.

Ma c'è una soluzione che ti permette di vincere anche nei momenti peggiori della storia di una criptovaluta; i CFD, o contratti per differenza. I principali vantaggi dei CFD sono la possibilità di aprire posizioni long e short e la disponibilità di leva che consente di investire importi significativamente superiori a quelli effettivamente disponibili.

Libertex ti permette di provare a fare trading di CFD adesso e gratuitamente. Devi solo registrarti e creare un conto demo gratuito in cui puoi esercitarti e operare senza rischi. La nostra conoscenza di base ti aiuterà anche a padroneggiare tutte le abilità e i dettagli necessari per fare trading. Una volta che ne sai abbastanza puoi guadagnare soldi veri, aprendo un conto live e iniziare la tua carriera di successo come trader con Libertex!

Ci auguriamo che tu abbia trovato utile questo articolo. Ti auguriamo di crescere professionalmente e di fare trading di successo!

Indietro