Skip to main content

Avvertenza sul rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano l'elevato rischio di perdere denaro rapidamente per via della leva. Il 73,77% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi. Clicca qui per leggere la nostra Informativa sul Rischio completa.

Il 73,77% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.

pharmacy-opportunities

La seconda ondata di Coronavirus crea nuove opportunità ma anche incertezza

Fri, 10/23/2020 - 17:05

La maggior parte delle persone è rientrata da un'estate di meritato divertimento, riposo e feste con un rinnovato apprezzamento per i piccoli piaceri della vita, che sembravano così lontani nei mesi precedenti. Nell'era post lock-down, semplici gesti quali il tempo libero trascorso con amici e familiari, le passeggiate nel parco e i pasti consumati al ristorante hanno assunto un nuovo significato. Ma con il nuovo aumento dei casi di coronavirus in tutto il mondo e la reintroduzione delle restrizioni in vari paesi, la popolazione sta ricominciando a temere un ritorno ai tempi bui della scorsa primavera.

La corsa al vaccino può far uscire i tori allo scoperto

Tutti noi ricordiamo quanto sia stato devastante il distanziamento sociale per l'economia globale, in un periodo di crisi in cui gli indici mondiali hanno conosciuto perdite medie del 30-40% in pochi giorni. Tuttavia, alcuni settori sono riusciti a invertire la tendenza. I più importanti di questi settori sono stati quello farmaceutico e delle biotecnologie. Nel momento in cui la corsa alla realizzazione di un vaccino contro il coronavirus è entrata nel vivo, è lecito attendersi nuovi movimenti significativi in tali settori. Se negli scorsi mesi di marzo e aprile c'era molta più incertezza sulle aziende in grado di portare per prime un vaccino sul mercato, l'elenco dei potenziali candidati è ora molto più piccolo. Ciò rende molto più facile scegliere su quali cavalli puntare.

Attualmente esistono 42 vaccini in fase di sperimentazione clinica, ma solo 10 di essi hanno raggiunto la fase finale del test nota come “fase 3”. I più promettenti di questi candidati sono il vaccino attualmente in fase di sviluppo da parte della società statunitense Moderna, a seguito di un'iniziativa nata dallo sforzo congiunto di USA e Germania, grazie alla collaborazione tra BioNTech e Pfizer, e quello di un progetto europeo guidato dall'Università di Oxford in collaborazione con AstraZeneca. Naturalmente, questo ha giovato non solo alla reputazione delle società coinvolte, ma anche alle loro quotazioni. Fortunatamente per gli operatori di mercato, tutte queste organizzazioni (ad eccezione dell'Università di Oxford, naturalmente) sono società quotate in borsa. Ciò significa che ogni progresso e successo nella corsa al vaccino contro il COVID si tradurrà con ogni probabilità in un aumento dei prezzi azionari delle società coinvolte.

Solo gli sciocchi hanno fretta

Anche se allo stato attuale delle cose potrebbe sembrare incredibile, ci sono anche altri fattori che influenzano la vita di tutti i giorni e il mercato farmaceutico, oltre al coronavirus. Per questo è molto importante non solo guardare la posizione di una data società nella corsa al vaccino, ma anche le sue prospettive aziendali a più lungo termine. Queste società hanno in cantiere altri farmaci promettenti? Quanti brevetti possiedono attualmente? Com'era il loro EBITDA prima del 2020? Pfizer, ad esempio, ha quasi 30 progetti diversi in fase finale di test o in attesa di approvazione, comprendenti un promettente vaccino contro le infezioni pneumococciche e il farmaco tanezumab contro i dolori cronici. AstraZeneca, d'altro canto, è molto impegnata sull'immunoterapia oncologica al momento, e quasi tutti i suoi 14 farmaci attualmente in sviluppo sono nella fase 3 di studio come oncoterapeutici. La cosa più importante in questi casi è: effettuare adeguate indagini di due diligence prima di aprire una posizione.

Fai trading su Big Pharma con Libertex

La buona notizia è che, qualunque sia la direzione in cui i mercati biotecnologici e farmaceutici si muoveranno, potrai trarne profitto con Libertex. Poiché Libertex offre la possibilità di aprire posizioni long e short, potrai fare trading in modo redditizio indipendentemente dal fatto che gli strumenti scelti vedano scendere o salire il loro prezzo. Inoltre, offriamo la possibilità di operare sui CFD di entrambe le società all'avanguardia nella corsa al vaccino, Pfizer e Moderna, in modo da poter scegliere uno dei due o più semplicemente proteggere i tuoi investimenti puntando su entrambi. Apri il tuo conto Libertex oggi stesso se non ne hai già uno e inizia a fare trading sugli strumenti più interessanti dei mercati grazie alla nostra piattaforma finanziaria premium!