Lezione 4. Che cosa è lo Stop Loss?

 

Lo Stop Loss è un ordine pendente che un trader imposta in anticipo per limitare le proprie perdite. Nel caso in cui il mercato si muova nella direzione contraria alle previsioni del tader, la transazione di trading verrà automaticamente chiusa, senza porre in pericolo l’intero saldo del conto.

La scelta del limite di perdita dipende da ciascun trader. Tuttavia, una regola generale della gestione del capitale afferma che non dovresti rischiare più del 10% del tuo investimento in una singola transazione di trading.

Ecco come puoi impostare il tuo limite di perdita:

  • Per esempio, acquisti la coppia EUR/USD e l’ammontare del tuo investimento è di 1000$.
  • Per limitare le tue perdite al momento dell’apertura della transazione di trading, seleziona il limite di profitto e di perdita.
  • Nel campo “Perdita”, specifica l’importo desiderato. Nel nostro caso, sarà di 100$ (10% di 1000$).
  • Ed è tutto. Qualora la perdita della tua transazione di trading dovesse raggiungere i 100$, il tuo ordine verrebbe automaticamente chiuso.

Per avere il totale controllo delle tue transazioni di trading, devi usare lo Stop Loss in combinazione con il Take Profit. Passa alla nostra prossima lezione.

Il consiglio del nostro esperto: Se hai appena sofferto una grave perdita, non correre ad aprire un’altra transazione di trading rischiosa, come una con un moltiplicatore elevato, al fine di recuperare quanto ahi perso. La psicologia è una parte molto importante del trading e le decisioni basate sulle emozioni possono portare a transazioni di trading infruttuose e perdite maggiori. Prova a controllare le tue emozioni e mantieni un rischio di livello medio.