Skip to main content

Avvertenza sul rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano l'elevato rischio di perdere denaro rapidamente per via della leva. Il 74,91% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi. Clicca qui per leggere la nostra Informativa sul Rischio completa.

Il 74,91% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.

crypto-chill

Sopravvivere all'inverno delle criptovalute con Libertex

Fri, 05/20/2022 - 05:04

Le ultime settimane e gli ultimi mesi hanno portato a una carneficina sui mercati delle criptovalute. Questo è innegabile. Il Bitcoin è sceso di oltre il 50% dai suoi massimi storici, mentre l'ETH è crollato di quasi il 60%. E proprio quando gli investitori in criptovalute pensavano di poter contare almeno sulle stablecoin per proteggere la loro ricchezza digitale, abbiamo assistito a una catastrofe del tutto imprevedibile che ha colpito UST (Terra) e DEI (Deus). Anche il leader del settore, Tether, ha perso quasi il 10% nel giro di una settimana. Potresti aver pensato che questo segnasse l'inizio di un mercato ribassista intrattabile per gli asset digitali, ma non ci siamo già passati?

Il cerchio della vita

Sembrava che l'estrema volatilità delle criptovalute fosse un ricordo del passato. Dopotutto, eravamo in un mercato apparentemente senza fine, gli investitori istituzionali stavano finalmente salendo a bordo in massa e i mercati accessori come la DeFi e gli NFT si stavano espandendo a un ritmo rapido. Tuttavia, non sarebbe la prima volta che vediamo le principali valute digitali perdere oltre il 50% del loro valore. Tutti ricordano il 2018, ma che dire del 2013 (-83%), del 2012 (-56%) e del 2011 (-99%)? Il fatto che l'ultimo crollo sia avvenuto ben 4 anni fa dovrebbe essere considerato un segnale ottimistico per il futuro. In fin dei conti, tutte le classi di asset sono vulnerabili a forti ribassi del 50% o più. Gli alti e bassi sono una parte inevitabile del ciclo di vita di ogni mercato. Finché non saranno troppo frequenti e di durata relativamente breve, non dovremmo preoccuparci eccessivamente.

Necessità ribassiste

Mentre gli investitori passivi e gli HODLers possono trarre conforto dall'idea che la criptovaluta ha un futuro molto brillante davanti a sé, i trader attivi potrebbero voler trarre vantaggio sia dal crollo che dall'eventuale ripresa. Potrebbero farlo acquistando al ribasso e investendo regolarmente per tutta la durata del ribasso, riducendo così il prezzo medio pagato e massimizzando il loro potenziale guadagno percentuale nel tempo. Un'altra solida strategia da mercato ribassista è lo staking, che consiste nel bloccare le criptovalute nella blockchain per un periodo di tempo, generando un reddito passivo. In effetti, dopo la scomparsa di Terra, i rendimenti delle stablecoin sono saliti fino al 40% (USDD). Ma per chi cerca il massimo rapporto rischio-rendimento, lo shorting è di gran lunga l'opzione potenzialmente più redditizia. Puoi farlo attraverso le opzioni o i futures, ma il modo più rapido e potenzialmente più semplice è quello dei Contratti per Differenza (CFD).

Quindi, cosa sono i CFD?

I CFD o Contratti per Differenza sono prodotti finanziari unici nel loro genere che ti permettono di puntare il tuo denaro sulle variazioni di prezzo di un determinato asset senza doverlo possedere fisicamente. Soprattutto, questo significa che puoi vendere uno strumento con la stessa facilità con cui lo acquisti. Di conseguenza, non devi preoccuparti di trovare un acquirente fisico o la velocità delle transazioni di criptovalute. Non appena chiudi la tua posizione, il prezzo che ricevi è garantito. Ci sono molti fornitori di CFD in circolazione, ma Libertex è stato riconosciuto in più occasioni come uno dei broker più affidabili e attenti ai clienti del mercato.

Perché Libertex? 

Oltre ai premi annuali e ai riconoscimenti del settore, Libertex è rinomato come broker che mette i suoi clienti al primo posto. Inoltre, poiché Libertex offre CFD su una serie di strumenti diversi, praticamente su tutte le classi di attività immaginabili, gli utenti sono in grado di conservare l'intero patrimonio in un'unica posizione di facile accesso. Infatti, i clienti di Libertex possono mantenere un portafoglio diversificato di CFD su azioni, indici, oro e, sì, criptovalute, tutto in un unico conto.

Se tutto questo non bastasse, Libertex offre anche commissioni zero su tutte le transazioni in CFD su criptovalute. Ciò significa che non ci sono assolutamente commissioni nascoste o costi aggiuntivi da pagare per l'acquisto, la vendita o lo scambio di asset digitali sulla piattaforma. Ti verrà chiesto di pagare solo lo spread (la differenza tra i prezzi Bid e Ask). Niente di più. 

 

Il 70,8% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Si dovrebbe prendere in considerazione la propria capacità di comprendere come funzionano i derivati e se ci si può assumere l'alto rischio di perdita di denaro.

Disponibile per i clienti retail sulla piattaforma di trading Libertex.