LYFT Inc.

A proposito di LYFT Inc.

Lyft è stato fondato nel 2012 a San Francisco da Logan Green e John Zimmer. Si tratta di un'applicazione che consente agli utenti di trovare conducenti disposti a portarli dove vogliano andare ad una tariffa ragionevole. I suoi creatori hanno progettato l'app con l'obiettivo di aiutare i loro clienti a risparmiare fino al 30% rispetto al costo dello stesso viaggio con un taxi autorizzato.
Le auto di Lyft sono immediatamente identificabili grazie ai caratteristici baffi rosa che gli autisti della società posizionano sul paraurti anteriore del veicolo. 

Investment opportunities
A seguito di una campagna di espansione, il servizio di trasporto copre ora 60 città degli Stati Uniti. Oltre al servizio di taxi, Lyft offre anche noleggio di bici e scooter elettrici a pagamento.
Dopo un aumento del 75% nel 2018, quando ha chiuso l'anno con 2,15 miliardi di dollari di fatturato, la società ha registrato un fattutato di oltre 900 milioni di dollari. Lyft è riuscita a garantire più di 330 milioni di dollari di investimento, aggiudicandosi un valore di mercato di oltre 15 miliardi di dollari.
Allo stato attuale, Lyft controlla il 28% del mercato statunitense, mentre il suo principale concorrente (Uber) vanta una quota di circa il 70%.

Lyft pubblica i suoi primi risultati finanziari
La società di ride-hailing Lyft ha pubblicato i suoi resoconti finanziari annuali per la prima volta in assoluto, registrando un fatturato nel 2018 di 2,2 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto a quello realizzato nel 2017 e 5 volte maggiore di quanto gestito nel 2016.
Nonostante ciò, la società ha comunque chiuso l'anno con una perdita di 911 milioni di dollari (in aumento di 223 milioni di dollari rispetto a un anno fa). La società ha subito una perdita ogni anno da quando è stata fondata, ma spera di chiudere in pareggio prima di iniziare a generare profitti.
Al suo ultimo giro di finanziamenti, il valore di Lyft è stato stimato in 15,1 miliardi di dollari.

Lyft introduce uno speciale sistema di bonus per i suoi autisti
Mentre si prepara per la sua IPO, Lyft ha in programma di offrire ai suoi autisti la possibilità di acquistare azioni della società a prezzo più basso.
Spera che ciò consentirà ai suoi autisti di ottenere un profitto dalla differenza di prezzo quando le vorranno vendere. Tuttavia, non è ancora noto se gli autisti saranno in grado di vendere le loro azioni subito dopo l'IPO o se le stesse saranno soggette a un periodo di blocco.
Il mercato attualmente stima il valore di Lyft a oltre 15 miliardi di dollari.