Skip to main content

Avvertenza sul rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano l'elevato rischio di perdere denaro rapidamente per via della leva. Il 79,1% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi. Clicca qui per leggere la nostra Informativa sul Rischio completa.

Il 79,1% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.

crypto-assets

Gli orsi degli asset digitali si preparano al letargo

Mon, 11/07/2022 - 15:03

È difficile definire il 2022 come qualcosa di diverso da un disastro totale per il mercato delle criptovalute in generale. In questo periodo dell'anno scorso, Bitcoin era ai massimi storici, sopra i 65.000$, mentre gli appassionati e gli analisti auspicavano prezzi superiori ai 100.000$ nei mesi a venire. Come tutti sappiamo, questo non poteva essere più lontano dalla verità. Dal novembre 2021, Bitcoin ha perso oltre il 70% del suo valore e, al 1° novembre 2022, ha raggiunto i 20.418$, un misero valore in confronto. Per gran parte dell'anno fino ad oggi, la maggior parte delle altre principali monete e token ha seguito lo stesso andamento, ma poi si è verificato qualcosa di totalmente inaspettato.

Le criptovalute hanno un nuovo DOGE

Mentre la criptovaluta originale è rimasta bloccata in un piccolo intervallo intorno al supporto chiave di 20.000$, la cricca degli asset digitali di Dogecoin, si è mossa contro il Cane Alfa. A partire da appena una settimana fa, alla fine di ottobre, DOGE è riuscita a triplicare il suo valore, passando da 0,059$ al suo massimo di sei mesi di 0,15$. Questo enorme rialzo è stato accompagnato anche da un notevole aumento del volume di scambi giornalieri della moneta. Secondo Santiment, l'entusiasmante azione dei prezzi è coinciso anche con un picco nel numero di transazioni DOGE superiori ai 100.000$. Considerati insieme, questi due indicatori suggeriscono una crescente domanda di token Dogecoin da parte delle balene. Anche lo spin-off di Dogecoin, Shiba Inu, è salito del 60% in una settimana grazie al rilascio di una guida del gioco di carte collezionabili di Shiba Inu. Ma cosa c'è dietro questo apparentemente illogico rialzo da parte di quelle che sono state spregiativamente soprannominate "monete meme"?

L'inconfondibile ombra di Elon

Nel mercato delle criptovalute c'è la convinzione diffusa (ammesso che esista) che le 10 principali monete per capitalizzazione di mercato si muovano più o meno di pari passo con il Bitcoin. Ovviamente, non ci si aspetta che crescano di oltre 150 punti percentuali rispetto al BTC. Non è un segreto, tuttavia, che Dogecoin sia un progetto di Elon Musk, CEO di Tesla, un uomo che è sicuramente in grado di smuovere qualsiasi mercato con un semplice tweet. E sembra che sia stato proprio questo a scatenare l'ultima crescita di DOGE/SHIBA. Dopo il tanto atteso completamento della sua storica acquisizione di Twitter, il visionario sudafricano si è impegnato a introdurre DOGE come opzione di pagamento per il suo controverso servizio di spunte blu a pagamento. Così, quando Musk ha twittato l'immagine di uno Shiba Inu che indossava una maglietta di Twitter accanto a una zucca con il logo di Twitter, il messaggio alla community Dogecoin è stato chiaro: Elon potrebbe presto mantenere la sua promessa.

Nell'Etere

Questa divergenza nella direzione generale del mercato delle criptovalute non si limita solo all'inaspettata ascesa delle due grandi monete canine. Ethereum è un altro progetto importante che sta andando controcorrente guadagnando diversi punti percentuali rispetto al Bitcoin. In effetti, il secondo progetto più importante del mercato, Ethereum (ETH), ha scioccato gli investitori salendo fino a 1.600$ nella scorsa settimana. Questo supera di quasi il 300% il misero 7% di BTC. Al livello attuale di 1587,27$, Ether è in rialzo di circa il 40% rispetto ai minimi di luglio.

Nel frattempo, il Bitcoin si è apprezzato appena del 5% nello stesso periodo. Molti analisti hanno attribuito questo aumento di ETH alla migrazione del progetto verso il modello PoS avvenuto in estate. Da quando ha effettuato il passaggio, l'emissione netta ufficiale di Ethereum è scesa dal 3,6% a quasi lo 0%. Tuttavia, i dati di IntoTheBlock suggeriscono che questo indicatore è effettivamente sceso sotto lo zero, il che renderebbe Ethereum una moneta deflazionistica. La riduzione cumulativa dell'offerta di ETH potrebbe quindi far salire ulteriormente il prezzo di ETH in futuro.

Liberate i tori!

La domanda che la maggior parte dei trader e degli investitori di criptovalute si pone è: questi recenti rialzi significano che la fine del temuto inverno delle criptovalute è in vista? E sebbene una rondine non faccia primavera, i guadagni che abbiamo visto negli ultimi tempi in molte delle principali monete sembrano suggerire che un'inversione di tendenza potrebbe davvero essere arrivata. Il pezzo mancante del puzzle al momento sembra essere la criptovaluta originale. Qualunque cosa la community possa dire sull'utilità e sui meccanismi deflazionistici, Bitcoin è ancora l'asset digitale numero uno e rappresenta quasi il 40% del mercato da 1,06 trilioni di dollari.

In questo caso, non possiamo parlare di una fine ufficiale del mercato ribassista finché non vedremo un movimento al rialzo più convincente sul grafico del BTC. Ciononostante, è incoraggiante vedere altri progetti correlati che si muovono autonomamente in base ai propri fondamentali, una caratteristica che contraddistingue le classi di asset più mature. In ogni caso, resta il fatto che molte valute digitali sono disponibili a prezzi relativamente vantaggiosi e tutti gli HODLER a lungo termine farebbero bene a prendere qualche moneta di qualità finché possono.

Scambia CFD su cripto con Libertex

Oltre ai CFD su azioni, forex e materie prime, Libertex offre anche una vasta gamma di CFD su criptovalute per i trader di tutto il mondo. Con Libertex puoi aprire posizioni long o short su oltre 100 coppie di valute digitali, tra cui Bitcoin, Dogecoin ed Ethereum. Per maggiori informazioni o per creare il tuo conto di trading personale, visita il sito www.libertex.com

Avviso di rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano l'elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva. L'87,8% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Si applicano piccoli spread. Controlla i nostri spread sulla piattaforma. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.