Skip to main content

Avvertenza sul rischio: I CFD sono strumenti complessi e presentano l'elevato rischio di perdere denaro rapidamente per via della leva. Il 73,77% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se sei in possesso delle conoscenze sul funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di affrontare l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi. Clicca qui per leggere la nostra Informativa sul Rischio completa.

Il 73,77% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore.

gold-high

L'oro tocca i massimi storici grazie ai solidi fondamentali

Fri, 05/19/2023 - 10:42

L'oro ha fatto notizia negli ultimi tempi dopo aver sfondato un livello psicologico chiave, avvicinandosi ancora una volta al massimo storico di agosto 2020 di 2075 dollari per oncia Troy. In effetti, il metallo giallo è in costante aumento dall'inizio dell'anno e le ragioni alla base della sua fortuna sono numerose.

Al di là dell'inflazione in crescita, dei timori del settore bancario e dell'insicurezza geopolitica, ci sono anche fattori più sottili che fanno salire il prezzo dell'oro, che analizzeremo in dettaglio in questo articolo. Ma ciò che la maggior parte degli investitori e dei trader vorrebbe sapere è: Questa corsa continuerà o sta già per terminare? Anche se non possiamo rispondere con certezza a questa domanda senza la sfera di cristallo, possiamo fornire una panoramica dei fattori che hanno determinato la crescita del metallo prezioso quest'anno e valutare la probabilità che questi rimangano rilevanti anche in futuro.

Crisi ovunque

Se credessi a tutto ciò che hai visto nei telegiornali di recente, penseresti che la fine del mondo sia vicina. Dall'incertezza geopolitica in corso in quasi tutti i continenti della Terra all'incertezza economica incarnata dall'ultima crisi bancaria degli Stati Uniti, il futuro sembra davvero molto cupo. Prima c'è stato il fallimento di SVB e Signature Bank negli Stati Uniti, poi c'è stato il salvataggio all'ultimo minuto di Credit Suisse in Europa, e ora si teme che altri istituti di credito ad alto rischio possano essere i prossimi a essere coinvolti.

Sebbene questo tipo di notizie sia negativo per la maggior parte degli asset, per i porti sicuri come l'oro è musica per le orecchie degli investitori. Al livello più alto di quest'anno, pari a 2.065$, l'oro ha guadagnato oltre il 15% nell'arco di un anno e, sebbene da allora abbia subito una leggera correzione al ribasso, la prospettiva a lungo termine sembra essere quella di un futuro rialzo nel 2023. Alcuni si sono sorpresi del fatto che non abbiamo visto questo tipo di movimento l'anno scorso, quando l'inflazione era a due cifre mentre l'oro rimaneva piuttosto stagnante, ma come spesso accade nei mercati finanziari, non tutto è esattamente come sembra…

Contare ogni singolo dollaro

Sicuramente tutti ricorderemo fin troppo bene l'iperinflazione dell'anno scorso. Sembrava che i prezzi non avrebbero mai smesso di salire e, come ogni cercatore d'oro ti dirà, alti livelli di inflazione si traducono praticamente sempre in aumenti dei prezzi del metallo prezioso. Ma il prezzo dell'oro in dollari è rimasto praticamente invariato per tutto il 2022. Perché? Ebbene, questo è stato anche un periodo di forza storica per un altro bene rifugio, il dollaro USA.

Il biglietto verde ha notoriamente superato la parità con l'euro, un'impresa senza precedenti dai primi anni 2000. E poiché il prezzo dell'oro è quasi sempre quotato in USD, gran parte dei guadagni reali dell'oro sono stati mascherati. Ora che il dollaro è tornato ai livelli pre-pandemici nei confronti delle altre major, tutta questa crescita precedentemente non vista viene ora rivelata. Inoltre, l'incertezza in corso e l'elevato livello dei tassi d'interesse fanno sì che ci sia ancora una tendenza generale verso la sicurezza, che sta ulteriormente sostenendo i prezzi dell'oro quest'anno. Quindi, l'USD rimarrà a livelli più stabili in futuro o potremmo assistere a un ulteriore rafforzamento nel medio-lungo termine?

La FED contro l'inflazione

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo osservare da vicino l'attore più influente quando si tratta delle dinamiche del dollaro: la Federal Reserve statunitense. Come abbiamo già detto, l'oro è in gran parte in rialzo a causa dell'inflazione, la stessa forza di mercato che la Fed ha cercato di combattere con una politica monetaria aggressiva e da falco. Sfortunatamente, la recente mini-crisi bancaria ha costretto l'autorità di regolamentazione degli Stati Uniti a ridurre il suo ciclo di inasprimento al di sotto del suo obiettivo del 6%. Sebbene abbia annunciato un aumento di 25 punti base al 5,25% nella sua ultima decisione politica, la retorica di Powell è stata molto più contenuta in aprile e maggio, in quanto tutte le indicazioni sui futuri rialzi sono scomparse dai commenti post riunione.

Un effetto collaterale dell'inasprimento della Fed è stato l'aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro USA, la cui relazione inversa con il prezzo dell'oro è ormai consolidata. Ora che la Fed è stata costretta ad accettare un approccio più "dovish" e cauto, i rendimenti sono in forte calo. Ad esempio, il rendimento del T-note a due anni è ora di poco superiore a 4% rispetto al 5,05% di marzo. Se questa tendenza continuasse, coloro che cercano di coprirsi dall'inflazione si riverseranno sull'oro, aumentandone il valore nel medio termine.

Negozia metalli preziosi con Libertex

Libertex è un broker CFD di grande esperienza che da tempo unisce trader, investitori e mercato finanziario. Oltre al forex e alle azioni, Libertex offre anche CFD su una serie di metalli preziosi, tra cui argento, platino, palladio e, naturalmente, oro. Poiché Libertex permette ai suoi clienti di negoziare sia posizioni long che short, puoi far fruttare il tuo denaro, indipendentemente da quello che pensi sia il futuro dell'oro. Inoltre, la nostra pluripremiata piattaforma di trading ti permette di tenere il tuo intero portafoglio in un'unica posizione gestibile. Approfitta dei piccoli spread e delle commissioni più basse in circolazione diventando un cliente di Libertex. Per maggiori informazioni o per creare il tuo conto oggi stesso, visita il sito www.libertex.com/signup

Avviso di rischio: I CFD sono strumenti complessi e comportano un rischio elevato di perdere rapidamente denaro a causa della leva. L'85,9% dei conti degli investitori retail perde denaro quando scambia CFD con questo fornitore. Si applicano spread ridotti. Controlla i nostri spread sulla piattaforma. Valuta se hai capito come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere il tuo denaro.