Norilsk Nickel, PJSC

A proposito di Norilsk Nickel, PJSC

Nornickel  è il leader dell'industria mineraria e dei metalli in Russia, uno dei maggiori produttori mondiali di nickel e palladio. La società è stata fondata nel 1989. La sede è a Mosca. Norilsk Nickel unisce due principali siti di produzione situati nella penisola del Taymyr (a Norilsk, Talnakh, Kayerkan e Dudinka – la Divisione polare), e la penisola di Kola (a Monchegorsk, Zapolyarny, Nikel), nonché imprese ausiliarie in diverse regioni della Russia, Australia, Botswana, Finlandia e Sudafrica.

Norilsk Nickel è n. 1 al mondo per la produzione di palladio (40% del mercato), n. 2 al mondo per la produzione di palladio (12% del mercato), n. 4 per la produzione di platino (11% del mercato) e rodio, n. 5 per la produzione di cobalto. La società è leader nella produzione di rame e produce inoltre oro, argento, iridio, selenio, rutenio e tellurio.

La quota della società nel PIL della Federazione Russa è dell'1,9%, il 2,4% delle esportazioni della Russia proviene dal Norilsk Nickel.
Tre delle agenzie di rating internazionali Fitch, Moody's e S&P Global hanno assegnato il rating di investimento PJSC MMC Norilsk Nickel.

Fatturato di Nornickel
Nel 2016, i proventi della società su rapporti ufficiali ammontavano a 8,25 miliardi di dollari, con un utile netto di 2,53 miliardi di dollari. Norilsk Nickel paga regolarmente dividendi agli investitori ed è una delle società russe più stabili.

Il suo forte vantaggio è l'elevata quota di mercato mondiale dei principali prodotti e la leadership assoluta nel mercato interno russo.

Azioni di Nornickel
Le azioni di Norilsk Nickel sono quotate alla borsa di Mosca MMV-RTS, a Francoforte e Londra. Nel 2010-2017, il valore medio delle azioni ammontava a 7.356 RUB. Il valore massimo di un'azione in questo periodo è stato di 12.247 RUB. Il minimo è stato di 4.063 RUB.