Cosa è un Contratto per Differenza (CFD)?

Cosa è un Contratto per Differenza (CFD)?


08 Ago 2018

CFD è l'acronimo di Contratto per Differenza e il trading di CFD è una certa forma di speculazione sui mercati finanziari in cui non è necessario acquistare o vendere i relativi asset sottostanti.

I CFD sono apparsi all'inizio degli anni '90 a Londra come una forma di trading di azioni a margine. L'invenzione dei CFD è generalmente attribuita a Brian Keelan e Jon Wood, entrambi di UBS Warburg, i quali svilupparono questi contratti mentre lavoravano alla Trafalgar House nei primi anni '90.

Prima che i CFD venissero introdotti, solo i partecipanti con grandi capitali potevano scambiare strumenti di mercato in exchange internazionali, come le Borse Valori, poiché il costo per fare trading in tali exchange può arrivare a centinaia di migliaia di dollari. I CFD hanno permesso l'accesso ai strumenti finanziari ad una vasta gamma di persone con diverso capitale.

Inizialmente, i CFD consistevano solo nella differenza tra il prezzo delle azioni. Oggi tali contratti sono applicabili a quasi tutti gli strumenti finanziari.

Attualmente, le transazioni in CFD sono consentite nei mercati di indici, azioni, valute, criptovalute e obbligazioni, che puoi scambiare senza effettivamente acquistare o vendere azioni o valute. E invece, stai scambiando un CFD, un derivato che offre una serie di vantaggi rispetto al trading tradizionale.

Introduzione al Trading di CFD: Come Funziona

Supponiamo che tu voglia acquistare 1.000 azioni di una società. Puoi acquistarle tramite un broker pagando l'importo totale (1.000 x il prezzo corrente di mercato per azione) e la commissione del broker. In alternativa, puoi acquistare un CFD di 1.000 azioni tramite un fornitore di CFD al prezzo corrente di mercato.

Avrai la stessa esposizione, ma per aprire una posizione del genere dovrai solo depositare un margine per coprire il possibile esito negativo, oltre ad una piccola tassa. Anche vendere azioni con un broker CFD è semplice: basta impostare la durata del contratto a breve termine anziché a lungo termine, al prezzo di bid. Questo è il motivo per cui i CFD vengono solitamente utilizzati dai clienti che vogliono proteggere il proprio portafoglio di investimenti.

Che Cosa Sono il Margine e la Leva?

I CFD sono prodotti con leva, il che significa che devi depositare solo una parte del suo valore totale per aprire la tua posizione. Questo valore viene chiamato requisito sul margine. Mentre il trading a margine ti consente di aumentare il tuo potenziale di profitto, aumenta anche le tue perdite, in relazione al valore totale del CFD.

In altre parole, puoi depositare una piccola somma di denaro per gestire una posizione molto più ampia e aumentare i tuoi possibili guadagni, ma ricorda che anche le tue perdite si amplificheranno, quindi dovrai gestire i rischi in modo appropriato.

Portafogli CFD Short e Long

Acquisire CFD long o short significa scommettere sul prezzo degli asset che può aumentare o diminuire. La differenza tra CFD long o short è la perdita o il profitto potenziale realizzato dal trading.

Aprire una posizione long significa comprare un asset aspettandosi che si apprezzi (aumento). Viene usato il termine long perché di solito ci vuole un periodo di tempo più lungo per osservare un aumento sui mercati rispetto ai cali. Quindi, in sostanza, andare long significa solo comprare.

Aprire una posizione short significa vendere un asset aspettandosi che si deprezzi (calo). Di norma, i mercati di solito perdono valore molto più velocemente e più bruscamente di quanto non facciano durante i rialzi, da cui il nome. In sostanza, andare short significa vendere.

Quali Sono i Costi nel Trading di CFD?

  • Spread: Quando fai trading di CFD, paghi lo spread, che è la differenza tra il prezzo di bid e il prezzo di ask. Quando apri una posizione, paghi il prezzo di ask e quando esci dal mercato, paghi il prezzo di bid. Minore è la differenza tra questi due prezzi, più piccolo è il movimento del prezzo necessario per essere in profitto (cioè realizzare un guadagno). Su Libertex, offriamo sempre spread competitivi.

Spread

  • Swap: Alla fine di ogni giornata di trading, qualsiasi posizione che viene mantenuta aperta durante la notte è soggetta al cosiddetto swap, che può essere positivo o negativo a seconda della direzione del tuo trade e del rispettivo tasso di interesse.
  • Commissione: Quando scambi CFD, ti potrebbe anche essere richiesto di pagare commissioni o tariffe separatamente.

Per informazioni più dettagliate sui Termini e le Condizioni di Trading su Libertex, clicca qui.

Rischi e Vantaggi

I CFD offrono un'alternativa flessibile agli investimenti tradizionali, ed è per questo che sono diventati popolari tra i trader di ogni tipo. Gli investitori principianti possono scambiare con successo i CFD, ma dovrebbero prima informarsi e acquisire una profonda conoscenza dei rischi e dei benefici associati prima di rischiare i loro soldi. Con una base di conoscenza adeguata, i trader possono sfruttare i vantaggi offerti dai CFD al massimo, riducendo al contempo l'effetto degli svantaggi.

I Vantaggi dei CFD

Di seguito, troverai un elenco di vantaggi del trading di CFD che abbiamo raccolto per tua comodità. Gli investitori che utilizzano una serie di strategie di trading scopriranno che alcuni o tutti di questi fattori sono compatibili con i loro sistemi. La lista ti spiegherà perché così tanti tipi di trader usano i CFD come mezzo per speculare sui mercati finanziari.

Rischi e Vantaggi CFD

  • Capacità di trarre profitto sia dai mercati in rialzo sia da quelli in ribasso: 
    Un ovvio vantaggio del trading di CFD è che i trader non si limitano a un solo modo per realizzare un profitto, come aprire posizioni in un mercato rialzista (in rialzo). La possibilità di negoziare sia nei mercati in rialzo che in quelli in ribasso aggiunge una buona dose di flessibilità alla tua strategia di trading e ti consente di prevedere i prezzi degli asset sottostanti che possono fluttuare sia verso l'alto che verso il basso.
  • Posizione di Hedging:
    Uno dei metodi di gestione del rischio utilizzati dagli investitori consiste nel Hedging. Ad esempio, se hai una posizione long sul mercato azionario che sta accumulando perdite, puoi aprire una posizione nella direzione opposta attraverso un CFD short. Questo potrebbe sembrare inutile per alcuni, ma questo ti aiuterà a compensare la tua perdita, e mentre la posizione continua a scendere, il CFD ti permetterà di realizzare dei guadagni. Pertanto, l’hedging ti consentirà di limitare i rischi ed evitare perdite future.
  • Dimensioni flessibili del contratto:
    Molti trader di CFD hanno la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di dimensioni delle posizioni che potrebbero essere compatibili con i diversi stili di trading dei tipi di conto. In generale, si consiglia ai trader principianti di utilizzare piccole dimensioni al fine di sviluppare una strategia di trading di successo che possa guadagnare profitti a lungo termine. Gli investitori più esperti possono optare per un'esposizione maggiore per non essere limitati nelle loro opzioni di trading.
  • Trading a margine:
    I CFD offrono la possibilità di fare trading a margine, il che significa che un trader deve depositare solo una parte del valore totale della posizione. Supponiamo che tu abbia una posizione CFD short o long di 1.000$. Nel caso in cui il requisito sul margine del broker sia del 4%, dovrai depositare solo 40$ per aprire tale posizione. La buona notizia qui è che, se hai successo, realizzare dei profitti in base alle dimensioni totali della tua posizione, non solo quelle del 4%.

Rischi del Trading di CFD

Come qualsiasi altra forma di investimento, il trading di CFD comporta dei rischi. Puoi ridurli al minimo informandoti adeguatamente su questa forma di investimento e attenendoti al tuo piano di trading. Tuttavia, dovresti ricordare che non c'è modo di eliminare completamente i rischi. Il meglio che tu possa fare è ridurre i possibili effetti negativi, e per farlo devi tenere presente quanto segue.

Trading con Leva Troppo Elevata

Di gran lunga, il più grande errore che i principianti spesso commettono è di rischiare troppo in un singolo trade. L’ "over-leveraging" si verifica ogni volta che un trader principiante ritiene che i CFD siano un modo per arricchirsi rapidamente. Quindi, una volta che hanno l'opportunità di aprire posizioni a leva con un profitto potenziale maggiore, molti di questi trader abusano di questo strumento e subiscono perdite sostanziali, il che può portare fino alla perdita di tutto il capitale.

Ciò non dovrebbe accadere, in quanto l'errore qui sopra menzionato può essere facilmente evitato. Tutto ciò di cui hai bisogno è un'adeguata strategia di gestione del rischio, che includa l'utilizzo di stop loss al fine di limitare le tue perdite e rischiare solo una piccola parte del saldo totale del tuo conto. In ogni momento, dovresti agire consapevolmente per avere successo nel lungo periodo invece di cercare di fare un "fuoricampo" su ogni singola opportunità.

Nessun diritto di voto

Molti trader esperti di CFD affermano che uno dei rischi nel trading di CFD è quello di non avere il diritto di voto durante la riunione annuale del consiglio di amministrazione della società, che è accessibile ad un regolare operatore di borsa. Questo è importante, poiché dopo l'apertura della posizione, un trader non può più determinare la politica futura della relativa società e quindi non può influenzarne la direzione del prezzo.

Senza influenzare la strategia aziendale, i trader di CFD devono riconoscere che una volta aperta la posizione, i mercati detteranno il prezzo e i trader potranno solo accettare i risultati. Ciò evidenzia l'importanza della previsione dei prezzi e del piano di trading, alcuni degli aspetti a cui dovresti prestare la massima attenzione.
 

Conclusioni

Il trading di CFD è l'ideale per gli investitori che vogliono ottenere il massimo dal loro denaro.

Tuttavia, comporta rischi significativi e non è adatto a tutti gli investitori. Ti consigliamo vivamente di fare trading su un conto demo prima di mettere a rischio il tuo denaro.

Il trading di CFD può essere l'ideale per:

  • Persone in cerca di opportunità a breve termine
    I CFD vengono solitamente tenuti aperti per alcuni giorni o settimane, il che non viene considerato a lungo termine.
  • Coloro che vogliono prendere le proprie decisioni di investimento
    Libertex fornisce solo servizi di esecuzione degli ordini. Non consigliamo quali posizioni aprire e non opereremo a tuo nome.
  • Coloro che cercano di diversificare il proprio portafoglio
    Libertex offre la possibilità di fare trading su oltre 5.000 mercati globali, tra cui azioni, materie prime, valute e indici.
  • Trader attivi o passivi
    Sei libero di scambiare quanto tu voglia.

I nostri servizi CFD coprono una vasta gamma di classi di asset. Per ulteriori informazioni, fai riferimento ai Costi di Trading di CFD. I CFD sono un metodo di investimento flessibile, in quanto i contratti non hanno una data di scadenza e sei tu a decidere quando vuoi liquidare la tua posizione realizzando il profitto o la perdita.

Ci auguriamo che tu abbia trovato utile questo articolo. Ti invitiamo ad aprire un conto demo gratuito per provare il trading di CFD senza alcun rischio di perdita!

Per favore non esitare a condividere le tue domande o idee nella sezione commenti.

Indietro

Opera con Libertex!

Registrati a Libertex e inizia a operare!

REGISTRATI
Indice